DETRAZIONI RISTRUTTURAZIONI

Pubblicato 6 Febbraio 2019

L'ultima legge di bilancio ha confermato o riproposto anche per l'anno 2019 alcuni bonus e agevolazioni legati all'acquisto e alla ristrutturazione della casa e delle pertinenze. Le agevolazioni riguardano sia le ristrutturazioni edilizie e le spese per l'ammodernamento e l'efficientamento energetico degli edifici, che l'acquisto di prima casa.

Si va poi dal bonus per l'abbattimento delle barriere architettoniche al cosiddetto bonus verde per la ristrutturazione e l'irrigazione del verde privato. Infine da segnalare la riproposizione del bonus mobili ed elettrodomestici e il cosiddetto sisma bonus per i lavori di adeguamento antisismico degli edifici.

Detrazione ristrutturazioni 2019, come funziona il bonus del 50 per cento, quali sono i lavori ammessi e quali i requisiti per richiederlo. Ecco tutte le istruzioni e le novità, con il nuovo obbligo di comunicazione ENEA per i lavori di risparmio energetico.

Detrazione per i lavori di ristrutturazione anche nel 2019, grazie al bonus che consente di richiedere il rimborso Irpef del 50% delle spese sostenute per specifici lavori.

Con la Legge di Bilancio 2019 il bonus del 50% sulle ristrutturazioni edilizie è stato prorogato fino al prossimo 31 dicembre e tra le principali novità spicca l'obbligo di comunicazione ENEAdelle spese sostenute per poter accedere alla detrazione fiscale.

Sono in molti a chiedersi come funziona il bonus ristrutturazioni e quali i lavori per i quali è possibile beneficiare della detrazione fiscale del 50%. Tutte le istruzioni in merito sono contenute nella guida dell'Agenzia delle Entrate che chiarisce i requisiti per aver accesso all'agevolazione.

Non cambiano le regole generali rispetto al 2018 ma la novità più importante che riguarderà anche i lavori effettuati dal 1° gennaio 2019 è costituita dall'obbligo di comunicazione ENEA.

L'adempimento è entrato in vigore già per i lavori effettuati nel 2018 ed entro il mese di febbraio 2019 dovranno essere trasmessi i dati dei lavori già conclusi al 21 novembre, data di messa a disposizione del sito ENEA per le ristrutturazioni.

Accanto al bonus ristrutturazioni sono stati prorogati anche ecobonus, bonus mobili e bonus verde.

Soffermiamoci di seguito sulla detrazione per i lavori di ristrutturazione edilizia, con tutte le regole ed i requisiti per beneficiare del bonus.